be1


Vai ai contenuti

CRITERIUM DI PASQUA FD

CLASSIFICHE








Criterium di Pasqua 2009 - Marina di Carrara 9/10/11 Aprile


Non è stato facile buttarsi anima e cuore in una regata con nella testa ancora le immagini ed i commenti del recente terremoto, ma la vita continua e lo sport è oltre che divertimento, anche maestro di comportamenti e generosità, di slanci e correttezza: la classe FD per ricordare ciò che è accaduto, ma soprattutto per aiutare chi è stato colpito dalla disgrazia ha deciso di donare 1000 euro alle popolazioni vittime di questo terremoto.
Le regate di Marina di Carrara si sono svolte all'insegna del clima primaverile: vento leggero ed instabile, qualche temporale sulla costa, sole e temperatura mite.
Proprio il vento ha reso tutte le prove una sorta di thriller con continui capovolgimenti di posizioni.
Alla fine i primi tre sono racchiusi in soli tre punti.
Giovedì, primo giorno di regate abbiamo svolto tre prove con vento leggero e fiumi di corrente. Il campo di regata era veramente difficile. La prima regata veniva vinta da GER 199 Bogumil-LisKen davanti a ITA 9 De Castro-Bosca e ITA 102 Gregori-Mariotti; la seconda prova era appannaggio di ITA 109 Francesconi-Tognocchi davanti a ITA 4 Vespasiani-Carincola e ITA 9 e la terza prova vedeva come vincitori ITA 45 Vespasiani-Gerunzi, secondi GER 199 e terzi ITA 109.
Il secondo giorno di regate il tempo è stato piuttosto instabile, la giuria è riuscita comunque a far disputare due prove intervallate da un rientro a terra. La quarta prova veniva vinta da ITA 4 seguito da ITA 109 e ITA 10 Cipriani-Morelli; la quinta regata, accorciata a causa del vento ormai finito vedeva al primo posto ITA 94 Eustachi-Rossi, secondi ITA 109 e terzi ITA 85 Tonzani-Vannucci.
La giornata terminava con una sontuosa cena offerta dal Club Nautico Marina di Carrara.
Nella terza e ultima giornata di regate ancora una volta il comitato ha dovuto combattere con l'instabilità e dopo aver annullato due regate per cali completi del vento è riuscito a far terminare due regate con un vento finalmente più stabile. Nella sesta prova vinceva ancora una volta ITA 4 seguito da ITA 9 e da GER 199, nella settima e ultima prova vinceva di nuovo GER 199, secondi ITA 4 e terzi ITA 109.
Per effetto dei risultati ottenuti nelle singole prove il Criterium di Pasqua è stato meritatamente vinto da ITA 109 Francesconi-Tognocchi, al secondo posto si sono classificati GER 199 Bogumil-Lisben, al terzo ITA 4 Vespasiani-Carincola: tutti e tre compresi in tre punti; chiudono i primi cinque ITA 9 De Castro-Bosca arrivati quarti ed ITA 10 Cipriani-Morelli quinti.
Decisamente professionale la giuria e tutte le barche appoggio per la rapidità nell'assecondare le bizze del vento e la precisione nel mettere giù il campo di regata. Noi velisti ci lamentiamo spesso dei giudici di regata, in questa occasione, al contrario, va tributato loro un plauso. E' stato veramente un piacere collaborare sia con il comitato di regata, sia con il Club Nautico Marina di Carrara sempre ospitale e disponibile nei confronti di noi velisti: si percepisce la passione per il nostro sport e per la nostra classe.
Le regate continuano: tra due settimane ci sarà una prova di Eurocup a Bellano sul Lago di Como, mentre le nazionali proseguono il 9/10 maggio a Riccione.
La classe FD sta andando decisamente bene, nei primi due appuntamenti del calendario delle nazionali abbiamo avuto un totale di 43 partenti: proseguiamo così, questo è un invito a tutti i soci a partecipare sempre più numerosi.

Nicola De Castro


Risultati FD - Flotta 01
Punteggi presi in considerazione 1 scarto

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7
1 ITA 109 Francesconi, Tognocchi, ITA, CVMP 16,0 (11) 1 3 2 2 5 3
2 GER 199 Bogumil, Lisken 17,0 1 (6) 2 4 6 3 1
3 ITA 4 Vespasiani Nicola, Carincola, AVB 18,0 5 2 7 1 (10) 1 2
4 ITA 9 De Castro, Bosca, C.V. Vernazzolesi 27,0 2 3 4 8 8 2 (ocs)
5 ITA 10 Cipriani, Morelli, FVP 29,0 6 (dsq) 5 3 4 4 7
6 ITA 45 Vespasiani F., Gerunzi, AVB 38,0 4 7 1 13 5 8 (ocs)
7 ITA 22 Patrone, Bavelloni, CV Cogoleto 40,0 (9) 9 6 5 9 7 4
8 ITA 94 Eustachi, Rossi, GDV LNIPSG 41,0 (15) 4 10 6 1 11 9
9 ITA 102 Gregori, Mariotti, AVB 49,0 3 10 (ocs) 10 11 10 5
10 GER 40 Schreiber, Detlef 53,0 12 12 9 7 7 6 (ocs)
11 ITA 221 Prosperi, Prosperi 55,0 (14) 5 12 9 14 9 6
12 ITA 69 Feltri, Badetti 59,0 7 8 11 11 12 (16) 10
13 ITA 85 Tonzani, Vannucci, CVFM 64,0 10 13 14 (dnf) 3 13 11
14 ITA 105 Testini, Spanò, CVFM 73,0 13 11 8 16 (dns) 12 13
15 ITA 63 Re, Marquez, STB 75,0 8 (18) 18 12 15 14 8
16 ITA 8 Pardini, Zanza, YCV 87,0 (17) 14 15 15 13 15 15
17 GER 198 Sauetland, Menrath 96,0 (18) 17 16 17 16 18 12
18 ITA 99 Vignazia, Coloccini, CVO 101,0 20 16 17 14 (dnf) 20 14
19 AUT 16 Hoffmann, Pilchmuller 106,0 16 15 13 18 (dnf) dns dns
20 ITA 88 Ciardi, Mazzetti, YCV 115,0 19 19 (dnf) 19 dns 19 17
21 ITA 19 Colonna, Busleto, CVMP 116,0 21 20 (ocs) 20 dns 17 16



Programma per le Classifiche delle Regate Veliche ZW, 4.023.007
Copyright 1986 - 2007, Leo G Eggink, Zoetermeer
Per informazioni su ZW: http://www.zw-scoring.nl


Home Page | METEO | PRODOTTI | PREVENTIVI | NEWS | CHI SIAMO | CONTATTI | FOTO GALLERY | CLASSIFICHE | Mappa del sito


WEBDESIGN BY SPARKYDOC

Torna ai contenuti | Torna al menu